Donazione per ospedale Città Castello

CITTÀ DI CASTELLO (PERUGIA), 31 LUG - Le 12 associazioni riunite nel coordinamento "Insieme per la salute" e la compagnia teatrale "O tutti o nessuno" hanno donato all'ospedale di Città di Castello una sonda lineare vascolare per l'ecografo del pronto soccorso. "Voglio ringraziare tutte le associazioni - ha sottolineato il direttore generale dell'Usl 1 Andrea Casciari - per l'interesse mostrato verso l'ospedale. Per noi rappresentano una risorsa e uno stimolo a fare sempre meglio. Ricordo che il pronto soccorso è stato potenziato anche con la nomina del dottor Mario Gildoni a responsabile della struttura complessa di Città di Castello e Umbertide e con la sua sostituzione con un'ulteriore unità medica. Infine ricordo ai cittadini che da qualche settimana all'interno dell'ospedale è attiva l'Aggregazione funzionale territoriale dei medici di medicina generale e di continuità assistenziale che è tra l'altro in grado di fornire l'assistenza gratuita per quei codici bianchi che spesso affollano il pronto soccorso".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sinalunga

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...